Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Diocesi di Rimini - SETTIMANA DI PREGHIERA  PER L’UNITÀ DEI CRISTIANI
18 – 25 gennaio
“In oriente abbiamo visto apparire la sua stella e siamo venuti qui per onorarlo”        (Matteo 2, 2)

In occasione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, la Commissione diocesana per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso – in collaborazione con altre chiese e confessioni presenti sul territorio – non potendo realizzare eventi e momenti “in presenza” come gli altri anni, a causa delle restrizioni per la pandemia, ha ideato una rubrica quotidiana che andrà in onda su IcaroTV.
“Pillole di Ecumenismo” sarà trasmessa ogni giorno sui 91 del digitale terrestre di IcaroTV e in streaming e su www.icaroplay dalle ore 19 alle 19.15, da martedì 18 a martedì 25 gennaio
Ogni sera sarà approfondito un tema relativo all’ecumenismo con ospiti nazionali e diocesani, canti della tradizione e del Coro Internazionale San Nicola guidato da Marina Valmaggi, esperienza di ecumenismo fatta attraverso la musica e il canto anche a Rimini. Tra i tanti brani che potremo ascoltare: “Salmo 132: Ecco quanto è buono”, “Mnogaja Leta” e “Inno al creatore”, oltre all’Inno riminese “A San Nicola”.
Si parte lunedì 18 con “Il peccato e lo scandalo della divisione tra i cristiani”, un intervento di padre Elia Citterio (studioso della tradizione filocalica cristiana orientale).
Ogni puntata quotidiana è arricchita da un video introduttivo che ripropone i gesti e le parole ecumeniche del pontificato di Papa Francesco, e da una riflessione e una preghiera di 2 minuti del Vescovo di Rimini, mons. Francesco Lambiasi.
Al termine della settimana, andrà in onda uno speciale sulla missione diocesana in Albania, in cui si vive una esperienza ecumenica.

“Pillole di Ecumenismo”, ospiti e temi
Lunedì 18 Gennaio 2021: Il peccato e lo scandalo della divisione tra i cristiani
Intervento di padre Elia Citterio
(Comunità dei Fratelli Contemplativi di Gesù – Capriata d’Orba, studioso della tradizione
filocalica cristiana orientale)
Martedì 19 Gennaio 2021: L’ecumenismo nella vita dei cristiani oggi
Intervento del prof. Brunetto Salvarani
(Docente di Dialogo ecumenico e interreligioso alla Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna –Bologna e Rimini)
Mercoledì 20 Gennaio 2021: La Chiesa Cattolica di fronte all’ecumenismo
Intervento di don Gabriele Gozzi
(Docente di Storia della Chiesa e Vice Direttore dell’ISSR “A. Marvelli”)
Giovedì 21 Gennaio 2021: L’esercizio dell’ecumenismo nella vita quotidiana
Intervento del prof. Riccardo Burigana
(Docente di Ecumenismo all’Istituto Studi Ecumenici “S. Bernardino” di Venezia, direttore di “Ecumenismo quotidiano”)
Venerdì 22 Gennaio 2021: I fondamenti teologici e spirituali dell’Ortodossia
Intervento di Paolo Bizzocchi
(collaboratore corso di Ecumenismo all’ISSR “A. Marvelli”)
Sabato 23 Gennaio 2021: I fondamenti teologici e spirituali del Protestantesimo
Intervento di Jonathan Benatti
(ingegnere e teologo della Chiesa evangelica Valdese di Rimini)
Domenica 24 Gennaio 2021: Dal conflitto alla comunione: quale futuro per l’unità dei cristiani?
Intervento del Prof. Riccardo Burigana
(Docente di Ecumenismo all’Istituto Studi Ecumenici “S. Bernardino” di Venezia, direttore di “Ecumenismo quotidiano”)
Lunedì 25 Gennaio 2021: Testimonianza ecumenica in Albania.


Beatificazione di Sandra Sabattini

La celebrazione per la beatificazione di Sandra Sabattini si svolgerà domenica 24 ottobre alle 16 a Rimini in Duomo e negli spazi esterni, sarà presieduta dal cardinal Semeraro, prefetto della congregazione delle cause dei Santi

In processione sarà portato l’unico resto mortale di Sandra, un capello che il fidanzato ha conservato in una scatolina di caramelle che la stessa Sandra aveva decorato. A portarlo sarà Stefano Vitali, per cui è stata riconosciuta la guarigione miracolosa da un tumore per intercessione della Sabattini: “Sandra ha cambiato la mia vita, l’ha salvata anche operando sulla mia interiorità, sento che il mio impegno più grande è quello di imitarla” ha spiegato Vitali. La processione offertoriale sarà fatta dal babbo e dal fratello di Sandra, le preghiere dei fedeli dalle amiche storiche.

Per far conoscere Sandra anche un cartone animato, un docufilm, un podcast, una mostra, una novena di preghiera e il sabato alle 20,35 la rubrica curata dalla biografa Laila Lucci su Icaro TV, che trasmetterà anche la diretta della beatificazione.

Parte dei posti in Duomo, sul sagrato, nella corte interna e in sala Manzoni, sono previsti per le comunità parrocchiali, la parrocchia di San Girolamo, la Papa Giovanni XXIII, altre associazioni e movimenti, comunità religiose, ma una parte sarà disponibile anche per i fedeli che dovranno prenotarsi alla mail: beatificazionesandra@diocesi.rimini.it

(fonte newsrimini)

Altre notizie su Sandra al seguente link: Sandra Sabattini

Preghiera per chiedere lʼintercessione
della serva di Dio Sandra Sabattini
O Dio, Ti ringraziamo per averci donato
Sandra Sabattini e benediciamo lʼazione potente
del Tuo Spirito che ha operato in lei
Ti lodiamo per il suo santo atteggiamento contemplativo
dinnanzi alle bellezze del creato;
per lʼardore nella preghiera e nella adorazione
eucaristica;
per la generosa dedizione ai disabili e agli “ultimi”
in un intenso e costante impegno di carità;
per la sua semplicità di vita in ogni impegno quotidiano
Concedi a noi, o Padre, per intercessione di Sandra,
di imitarne le virtù e diventare come lei testimoni
del Tuo amore nel mondo
Ti chiediamo anche ogni grazia spirituale e
materiale…
Se è nel Tuo disegno dʼamore, fa che Sandra sia
proclamata beata e conosciuta in tutta la Chiesa,
per il bene nostro e la gloria del Tuo nome.
Amen

Al fianco dei nostri giovani: un’iniziativa per aiutarci ad essere sempre più in sintonia con loro!!

Al fianco dei nostri giovani … un’iniziativa  per essere sempre più in sintonia con loro! Come potete leggere anche nel volantino, è importante andare incontro ai giovani cercando linguaggi comuni e sicuramente in questo momento i video e la musica sono lo strumento migliore che abbiamo! Da qui l’esigenza di avere computer e videoproiettore al passo con le nuove tecnologie, per riuscire a comunicare con loro e a coinvolgerli sempre di più in proposte concrete che possano accompagnarli e aiutarli nella loro crescita.

Da oggi e per tutto il mese di ottobre chi farà la spesa alla COOP riceverà 1 gettone ogni 15€ di spesa. Con questo gettone si potrà votare l’iniziativa che si preferisce.

Inoltre per i soci COOP c’è la possibilità di votare online.

Ecco il link per tutte le informazioni e per poter votare: piu-vicini.html

Alla fine del mese di ottobre i progetti presentati riceveranno tutti un contributo in proporzione al numero dei voti ricevuti.

Aiutateci ad essere sempre più vicino ai nostri ragazzi VOTANDO IL NOSTRO PROGETTO!!